L’IPO torna sul lago, sulla sponda di Lugano

Per anni IPO è stato il brand più importante del poker italiano e non solo. La "casa" storica dell'IPO era il Casinò di Campione. Da un anno a questa parte il celebre circuito pokeristico ha iniziato a diventare itinerante e ha collezionato una serie di tappe di grande successo a San Marino, Nova Gorica e San Remo. Tappe che si ripeteranno nel 2020 cominciando dall'ormai tradizionale appuntamento di San Marino dal 2 al 7 gennaio. Ma la vera grande novità del 2020 sarà il ritorno in grande stile sul lago di Lugano, dove l'IPO è nato e cresciuto a dismisura. A breve verranno comunicati i dettagli di un evento storico che, rispetto alle edizioni classiche, vedrà crescere il buy-in e migliorare la struttura di gioco in versione Master. L'IPO di Lugano attirerà pertanto i migliori giocatori del circuito europeo, ma non mancheranno satelliti "per tutte le tasche" in grado di accontentare anche i players amatoriali e locali. La settimana di questo primo IPO luganese sarà dal 30 marzo al 5 aprile, ma la strada per IPO Master  Lugano comincerà già a San Marino nei primi giorni del 2020. Infatti i primi 5 giocatori del Day1 A in programma nella Repubblica del Titano il 3 gennaio alle ore 18 si aggiudicheranno altrettanti ticket da 1.100 CHF per partecipare a IPO Lugano. La storia di IPO è appena ricominciata. Bentornato sul lago, bentornato a casa.

I commenti sono chiusi